RISULTATI STAGIONE

ESTIVA 2008

 

Igea Marina

L’Energy Volley vince il Sand Volley 4x4 con Ruosi, Rossi, Consigli e Angelelli in fianle contro l’altra squadra Energy/Busseto composta da Moroni-Godi-De Castri-Anselmi

 

 

Trofeo delle Province

Consigli-Rossi quinti

Hanno perso solo contro i vincitori, ma la formula probabilmente non perfetta li obbliga ad andare non oltre al quinto posto. Dodici le coppie iscritte, divise in quattro gironi da 3: da ogni girone le prime si qualificano per le semifinali dal primo al quarto posto, le seconde per le semifinali dal quinto all’ottavo posto e le terze vanno dal nono al dodicesimo. Rossi e Consigli vincono il primo match e poi cedono da Govoni-Boldi, coppia mista di Ferrara e Ravenna, unita dal selezionatore regionale e alla fine vincitrice del torneo. La coppia ducale, finita nel girone dal quinto all’ottavo posto, vincendo le rimanenti due gare arriva alla fine quinta.

“Siamo comunque contenti e soddisfatti del nostro torneo” diranno alla fine Rossi-Consigli “Abbiamo vinto 3 su 4 incontri e perso solo contro i futuri vincitori. Per onestà anche le coppie arrivate seconde e terze erano sicuramente più forti di noi e quindi non abbiamo nulla da recriminare, inoltre per noi è tutta esperienza utile per l’anno prossimo, quando vogliamo tornare qui per vincere una medaglia, proprio per questo nella prossima estate vogliamo allenarci seriamente e verremo in ritiro in agosto qui a Cesenatico per fare una full immersion di beach volley”

Campanini-Martini none: senza allenarsi non si inventa nulla e il nono posto rispecchia la situaione del momento

 

 

Finali Regionali di Beach Volley a Piacenza U21 22 Giugno

Pisseri Nicola e Rizzi Federico secondi

Pisseri Matteo e Luca Castellani quarti

Rossi Marco e Consigli Alessandro (che sono U17) quinti

Senza allenamento in quanto impegnato il giorno dopo nella prova di orale e fino al giorno precedente negli scritti, Pisseri affronta le finali regionali di U21 con un nuovo compagno, poiché Andrea Frazzi, per motivi di studio preferisce non parteciparvi.

Otto le coppie presenti, divise in due gironi da 4.

Pisseri Nicola e Federico Rizzi vincono il girone, cedendo nell’ultimo ininfluente incontro contro Pisseri Matteo e socio e in semifinale vincono 2-0 contro Kessler e Bigarelli.

In finale poi cedono contro la coppia più giovane, ma più allenata (selezione regionale di beach dell’Emilia romagna, saranno medaglia d’argento al Trofeo delle Regioni) e fisicamente più forte Bondi e Mazzali

Ottima esperienza per i due giovani ducali Rossi-Consigli al loro primo vero impegno ufficiale dopo il trofeo delle province. Nel loro girone da quattro arrivano terzi, battendo i vincitori del Trofeo delle Province di due anni fa e anche contro le coppie più forti perdono, ma giocano sempre discrete partite.

  

 

Finali Regionali di Beach Volley a Reggio U19M 29 Giugno

Rossi-Consigli quarti; Zilocchi-Malcotti quinti

Poche le squadre maschili impegnate nel torneo; entrambe le squadra ducali passano il primo turno come teste di serie; nel secondo turno Consigli-Rossi vincono con Agosti-Pastore 2-0 22-20 21-5, mentre Zilocchi-Malcotti vincono con Cipriani-Giovenzana 2-0 21-17 21-19.

Nel terzo turno Zilocchi-Malcotti perdono 2-1 da Campedelli-Sirri (21-17 12-21 12-15), mente Consigli-Rossi perdono contro i futuri campioni regionali Krumins-Dall’Olio; vengono sconfitti 2-0, ma nel primo set riescono ad arrivare fino al 18-21, per poi cedere nel secondo.

Vincendo con Giovenzana-Cipriani 2-0 (21-16 21-15) Consigli-Rossi rientrano in semifinale, mentre Zilocchi-Malcotti, perdendo 2-1 da Mingarelli-Garuti vengono eliminati e arrivano quinti.

In semifinale Consigli-Rossi perdono 2-1 con Campedelli-Sirri (16-21 21-16 8-15), probabilmente alla loro portata; nella finale per il bronzo cedono con un doppio 17-21 da Mingarelli-Garuti.

 

 

Finali Regionali di beach volley a Reggio U19F 29 Giugno

Conti-Passani quarti

Passano il primo turno vincenti come testa di serie; vincono nel secondo turno vincenti contro Soddu e Zamagni 2-0 21-19 e 21-10; qui incontrano Babbi-Battara, le finaliste dello scorso anno e dopo aver giocato bene e vinto il primo set 23-21 perdono  17-21 e 12-15 e vanno nel tabellone perdenti; qui vincendo in serata la loro sfida con Panigalli-Costa per 2-0 21-11 21-10 rientrano in semifinale, ma incontrano Menegatti-Leonardi, due atlete della Nazionale di Beach, e perdono 2-0 (12-21 6-21). Nella finale di consolazione, con poche motivazioni perdono 2-0 malamente da Ugolini-Pizzoccheri 15-21 11-21. Per la cronaca la finale, come da pronostico è stata stravinta da Menegatti-Leonardi 2-0 su Babbi-Battara con i netti parziali di 21-13 21-10. In pratica la partita che avrebbero potuto vincere era quella con Babbi e Battara, che poteva valere una finale e quindi un bell’argento. Ma quest’anno PAssani-Conti si sono allenate meno e sono partite dopo con il beach e questo si è sicuramente visto, nonostante ciò la differenza con Babbi-Battara è stata veramente poco. Rattrista invece il bronzo perso perché giocato non al massimo: bisognerebbe imparare a giocare sempre al massimo, indipendentemente dall’avversario e dalla posta in palio, per allenare e creare una vera mentalità vincente. Si spera che questo serva per il futuro.

 

 

Fine giugno – 2 luglio: a Lignano

Torneo di beach volley 4x4 U14M e U16M: le due nostre squadre Energy/Busseto (U16M: Moroni-Ruosi-Angelelli-Godi U14M: Dario-Giordano-Federichino-Marco) sono arrivate seconde.

 

 

2-3 luglio:

Pisseri/Rizzi

Tappa Nazionale U21M a Rimini

Quarti classificati

 

Conti/Ferretti

 

 

Trofeo delle Regioni di Beach volley: Sardegna 30 Giugno – 4 Luglio

Il ducale Pisseri Matteo e il reggiano di San Martino in Rio Luca Castellani giocano per San Marino, dopo aver disputato insieme la finale regionale U21 a Piacenza e dopo aver sostenuto la settimana successiva tre giorni di ritiro a Cesenatico con la rappresentativa regionale.

Per Matteo in pratica si trattava quindi di una sola settimana di allenamenti sul beach, ma le sue straordinarie doti acrobatiche e riflessi sicuramente visibili nelle difese a terra, oltre agli ottimi allenamenti dell’estate scorsa, gli anno permesso in una sola settimana di convincere i selezionatori per portarlo al Trofeo delle Regioni in Sardegna.

Nel primo girone a tre, inseriti con la forte Emilia Romagna e la Lombardia ottengono una vittoria 2-0 con la Lombardia (21-12 21-8) e una sconfitta 1-2 con l’Emilia Romagna (21-17 15-21 9-15)

Nella seconda giornata, in un altro girone a tre vincono con un facile 2-0 con la Campania (21-8 21-14) e perdono 2-1 con la Puglia (21-17 17-21 17-19).

Questi primi due giorni sono serviti agli organizzatori per stabilire le teste di serie e quindi il relativo tabellone a 32 con doppia eliminazione.

San Marino dopo due giornate di gare risultava testa di serie numero dieci e pertanto il primo turno del tabellone vincenti lo ha passato come testa di serie.

Nel secondo turno vincenti eliminano con un sonoro 2-0 il Lazio: 21-10 21-16, un Lazio che poi crescerà in modo esponenziale…..

Nel terzo turno vincenti San Marino vince ancora 2-0 sulle forti Marche (23-21 21-17)

Purtroppo nel quarto turno vincenti, che valeva l’accesso diretto alle semifinali, in una partita tiratissima e alla fine sfortunata, Pisseri Castellani cedono 2-1 dal Piemonte: primo set perso ai vantaggi 20-22, dopo essere stati in vantaggio, nel secondo vittoria netta 21-16; si arriva al terzo set, San Marino è molto avanti e sembra tutto fatto, purtroppo spreca una palla contrattacco e da lì riparte la rimonta del Piemonte che vince 16-14.

Nella partita successiva nel tabellone perdenti rincontra quel Lazio incontrato 3 giorni prima, ma è un’altra squadra… Ora il Lazio gioca bene e Matteo e Luca sanno che non sarà facile. Nel primo set il Lazio vince 21-16, nel secondo Matteo e Luca non mollano e arrivano ai vantaggi, dove però vengono superarti 22-20. Con questa sconfitta San Martino arriva quinto in Italia al Trofeo delle Regioni, ma rimane il rammarico della sconfitta con i Piemonte e poi l’aver rincontrato il Lazio, che poi eliminerà in semifinale l’Emilia Romagna (che arriverà terza) e vincerà poi lo scudetto contro la Calabria.

 

 

Trofeo delle Regioni indoor femminile

Ilaria Righelli convocata è convocata con la selezione regionale dell’Emilia Romagna. Alla fine del torneo, dopo quattro partite vinte (due partite nel primo girone da tre e altre due nel secondo girone da tre) e due perse (semifinale e finale terzo quarto posto) arriva quarta.

 

 

5 Luglio Torneo di beach volley 4 vs 4 a Corniglio (2+2):

già mandato il pezzo

 

 

19-20 Luglio Viserba Tappa dell’Emilia Romagna Cup

Pisseri e Rizzi arrivano noni su 28 squadre al via (tabellone da 32 con doppia eliminazione).

Il torneo è una tappa di avvicinamento per le Finali Nazionali, visto la distanza e la difficoltà di allenarsi insieme i ragazzi cercano di fare più tornei possibili insieme.

 

 

26-27 Luglio Tappa dell’Emilia Romagna Cup

Pisseri-Rizzi settimi: ottimo allenamento in vista della seconda tappa nazionale U21M. L’affiatamento tra la coppia si inizia a vedere, altro passo fondamentale verso le Finali Nazionali di Jesolo, vero appuntamento stagionale della coppia.

 

 

30–31 Luglio Tappa Nazionale U21M a Vasto

Pisseri-Rizzi arrivano secondi alla tappa nazionale U21 e ottengono i punti necessari per qualificarsi per le finali nazionali U21 che ci saranno tra agosto e settembre.

Da ricordare la vittoria sulla coppia Bondi-Kessler, che i selezionatori nazionali avevano scelto per difendere i colori nazionali agli europei U20 che si disputano la prima settimana di agosto. Nulla da fare con la coppia dei fratelli Ingrosso, classe ’88, hanno vinto meritatamente la tappa. Qui però si capisce che la coppia Rizzi-Pisseri alle prossime Finali Nazionali potrà puntare alle semifinali e alla medaglia di bronzo, ossia al primo posto raggiungibile dopo le due coppie di 88 che obiettivamente sembrano irraggiungibili: Giontella-Nicolai e Ingrosso-Ingrosso sono effettivamente di un’altra categoria.

 

 

1 Agosto: Qualifiche a Vasto

Pisseri-Rizzi rimangono un giorno in più a Vasto e provano ad entrare nel tabellone principale della tappa nazionale seniores valevole per il tricolore di beach. Nella prima gara di qualificazione vincono con un’altra coppia giovane, poi però vengono eliminati. Il bel torneo di Vasto vale però per Pisseri la chiamata in extremis per gli Europei U20

 

 

26 Luglio – 2 Agosto 1° Ritiro Cesenatico Energy/Traversetolo/Fidenza

Oltre 100 ragazzi e ragazze, sotto la guida tecnica di una decina di istruttori federali (Bellini, Botti, Bovio, Ughetti, Affaticati, Gagliani Caputo, Paladini, Rossi) si allenano tra beach e indoor per l’intera settimana….

Tanti gli allenamenti, con sicuramente una maggior predisposizione verso l’indoor: una menzione particolare agli otto ragazzi del’93 dell’Energy a cui si è aggiunto un ragazzo del’92, Giulio Valenti, che hanno sostenuto un ritmo impressionante di due allenamenti indoor al giorno con in più 4 uscite sul beach; lo stesso tecnico Bovio ha fatto i suoi complimenti ai ragazzi per impegno, costanza e resistenza e poi anche per i grossi miglioramenti notati in poco tempo da parte di tutti gli atleti. In chiave beach volley, vale la pena menzionare una ragazza del ’94, Michela Muschiati del Traversetolo

 

 

4-5-6 Agosto Europei U20M

Convocato all’ultimo minuto per i buoni risultati nelle tappe U21, Pisseri è accoppiato con il modenese Bigarelli. Direttamente da Cesenatico, dove si allena un paio di giorni con il resto del gruppo, Nicola parte per Vasto per gli Europei. Inseriti in un difficile girone, vincono con Norvegia, poi cedono con Svizzera e Polonia (poi campioni europei). Passano comunque tra le migliori 16, unica delle tre coppie italiane a passare nel tabellone delle migliori 16 coppie d’Europa U20.

Qui incontrano la forte Francia, poi terza e finiscono nel girone perdenti, dove vengono eliminati dalla Svezia, poi settima. Arrivano quindi tredicesimi, con una sola vittoria all’attivo, ma una bella esperienza che rimarrà comunque dentro. Dagli Europei Pisseri rientra direttamente in ritiro a Cesenatico per aiutare Bovio ad allenare la coppia Rossi-Consigli e dare i suoi suggerimenti al giovane Angelelli, con cui si è allenato per due giorni interi, mattino, pomeriggio e sera. Inoltre anche se non con Rizzi, si allena individualmente per prepararsi per le Finali Nazionali di Jesolo

 

 

2 Agosto – 9 Agosto  2° Ritiro Cesenatico Sc PArma

Una trentina di atleti anche nella seconda settimana di ritiro: 23 le atlete dell’Sc Parma, 6 i ragazzi dell’Energy: Angelelli e Moroni, che hanno sostenuto due settimane consecutive di ritiro hanno lavorato soprattutto sul beach, dopo una settimana di indoor; con loro Alex Ruosi, ma soprattutto la coppia Rossi-Consigli, cresciuta molto in questa estate e possibile coppia futura di Parma per i prossimi anni nei vari campionati U18 e U19. Molto seri i ragazzi in ogni allenamento: tecnica, tattica, lavoro fisico e psicologico in qualsiasi orari della giornata. Ci si è allenati alle 9.00 del mattino, al fresco, ma anche sotto il sole cuocente delle 11; poi allenamenti alle 18 fino all’ora di cena e per ben tre volte gioco dalle 21 alle 23, in notturna, anche per abituarsi a giocare con la luce artificiale, come succederà l’anno prossimo in un paio di tornei regionali, dove le finali, per creare l’evento, verrà disputato dopo cena. Nulla quindi è stato lasciato al caso, per preparare al meglio la coppia: si è lavorato molto su muro e difesa, provando anche lo stacco da muro…. E si sono visti da parte di tutti ottimi segnali e buone risposte. Anche in chiave femminile, negli ultimi giorni sono state messe insieme le atlete che potrebbero in futuro essere seguite maggiormente: Levati, Fornaciari, Massera e Contini in primis, con tecnico serale anche per loro e con allenamenti anche con le più grandi o insieme/contro i ragazzi.

 

 

30-31 Agosto: Finali Nazionali U21 a Jesolo PISSERI-RIZZI vincono l’oro