La missione

 

L'obiettivo di questa trasmissione è, fondamentalmente, quello di riuscire a creare un buon prodotto (ragione per cui è stata scelto uno staff di registi tra i più validi in assoluto della zona), realizzato da gente realmente competente della materia pallavolo (tutta gente che gioca e ha giocato), e a basso costo (grazie al lavoro di tante persone che lavorano solo per passione) che parli della pallavolo parmense a tutti i livelli.

L'APAPAR ,che rappresenta il fulcro dell'organizzazione, rappresenta un'Associazione registrata come no-profit, pertanto tutti gli eventuali utili (come fatto regolarmente finora) vengono destinati in beneficenza.

                                 

Per riuscire a mandare in onda la trasmissione è stato calcolato che occorrono almeno 1.300€ a puntata.

Per poter recuperare tale somma ci sono a disposizione 6 spazi da 30 secondi di spot in prima serata il Sabato (dalle 21 alle 22) e, in replica, la Domenica all'ora di pranzo su TeleDucato (l'unica televisione della zona visibile anche con il sistema digitale). Inoltre abbiamo diversi spazi cartellonistici e di messaggi promozionali all'interno dello studio con vari costi da proporre. Per chi volesse informarsi su come sia possibile sponsorizzarci è necessario scrivere ad apapar@libero.it per richiedere la password da inserire in alto a destra (sopra il logo di "Voglia di Volley") prima di cliccare con il mouse sul bottone "Invia".

Parte delle spese delle nostre iniziative vengono recuperate dalle quote di iscrizione degli associati (soci sostenitori e soci attivi), ma queste non bastano a coprire tutte le spese.

Se questo progetto non riuscisse ad andare a buon fine e non si trovassero gli sponsor per coprire questi costi, probabilmente verrebbe persa l'ultima possibilità di parlare in TV a Parma di pallavolo (soprattutto per quanto riguarda le categorie inferiori a quelle nazionali ... ossia oltre al 99,5% di quelle totali)